Menu Chiudi

Domenica 24 novembre dedicata ai campionati nazionali e regionali: per il TT Asola Marino Allestimenti tre vittorie, un pareggio ed una sconfitta.

Buona la prestazione delle ragazze in A2 femminile dove il pareggio con la favorita Kras e la vittoria contro la cenerentola Lavis nel terzo concentramento di Torino hanno permesso alla squadra asolana di agganciare il terzo posto e di uscire dalla zona play out.

Primo incontro con la forte formazione del TT Kras e ottima prestazione di Sofia Mescieri che grazie alla doppia vittoria per 3/1 e 3/0 contro Milic Katia (n. 14 della classifica nazionale) e Milic Vanja unito al punto di Dumitrache Cristiana (3/1 su Milic Vanja) permetteva al sodalizio asolano di cogliere un prezioso pareggio. Per le friulane doppia vittoria di Milic Martina e Milic Katia contro Dumitrache e Manukyan Emilia.

Nel secondo incontro con la cenerentola del girone TT Lavis, vittoria per 4/2 finalmente grazie alla ottima prestazione di Manukyan Emilia che faceva suoi gli incontri con Mardari e Paizoni (doppio 3/1). La bella prestazione della ex Visentin Chiara che assicurava due punti alla propria squadra rendeva l’incontro equilibrato ma le vittorie di Dumitrache Cristiana (3/2 su Mardari) e di Mescieri Sofia (3/1 su Paizoni) consegnavano la vittoria alle asolane. Classifica corta dove ben cinque squadre sono raccolte in tre punti.

Nei campionati regionali vittoria sofferta per formazione di D2 (4-3 contro il TT Brescia) e roboante 7/0 della formazione di D3 nel derby contro Castel Goffredo A. Ancora una volta determinanti Storti Paolo (doppio 3/0 su Olivieri e Viola) e Radice Donato che hanno conquistato i quattro punti rimediando alla giornata-no di Cappellini Attilio. In particolare grande la vittoria nell’ ultimo incontro di Radice contro Viola Mauro che, sotto 0/2, ha saputo pazientemente e sapientemente ribaltare il risultato a proprio favore vincendo per 3/2 e consegnando agli asolani una meritata vittoria. Primo posto in coabitazione con il TT Camuno e prossima giornata scontro al vertice con i bresciani per la leadership del girone.

Unica nota stonata la sconfitta della formazione di C2 Maschile battuta in quel di Brescia per 5/2. Nonostante le vittorie di Capra Laurentiu e Storti Nicola (doppio 3/1 su Pasolini) la squadra asolana ha dovuto soccombere alla forte compagine bresciana. Nonostante la sconfitta posizione tranquilla in classifica (terzo posto).

Soddisfazione negli ambienti societari per i risultati conseguiti e per le prestazioni fornite dalle squadre nei rispettivi campionati.

Scrivi
Ciao! Come posso aiutarti?
Powered by